Silvie Bendova è nata nella Repubblica Ceca ed è cresciuta in Svizzera.
Dopo aver studiato canto al Conservatorio di Losanna, dove ha ottenuto il Diploma d'Insegnamento, ha vinto il concorso della Fondazione Ernst Göhner di Zurigo.
Parte per proseguire la sua formazione presso il Prof. Tamar Rachum alla Samuel Rubin Academy of Music di Tel-Aviv e vi ottiene il Diploma di Solista (Artist’s Diploma-Master).
Dopo aver successivamente frequentato diverse masterclasses e programmi di perfezionamento  ( Laura Sarti, Vittoria Mazzoni , Raùl Gimenez, Gilles Cachemaille), viene scelta dal baritono Simone Alaimo per sviluppare un lavoro di specializzazione del repertorio belcantista e si unisce, a partire dal novembre 2007, al suo programma nell Accademia Unda Maris in Sicilia.
Attualmente riceve i consigli dalla Sg. Marie-Thérèse Mercanton (Austria).

Ancora studentessa, inizia la sua attività di concertista in Svizzera ma anche all’estero (Francia, Serbia, La Réunion, Italia) e si è esibita all’Opera di Nancy, al Centre culturel Suisse di Parigi, al Victoria Hall di Ginevra. Alla scuola d'opera in Israele incarna parecchie volte i personaggi di Donna Anna, Elettra e Erste Dame (Mozart),  ed anche  Rosalinde (J. Strauss). All’Opera di Losanna, partecipa come solista all' Idomeneo (Mozart), a  La Vie Parisiennee interpreta  la Brebis Blanche nel racconto musicale per bambini Les Moutons Bleus (Hélène Zambelli), con la regia di Gérard Demierre. Nella prima esecuzione assoluta di Monsieur René et le Roi Arthur di Jean Chollet  per celebrare i  cento anni del  Théâtre du Jorat, ha interpretato recentemente il ruolo di Isabelle/ Chanteuse (musica  di Arthur Honegger). A Palermo ha appena debuttato come Contessa ne Le Nozze di Figaro(Mozart) in una produzione Unda Maris diretta da Simone Alaimo.

L’oratorio occupa un posto importante nel suo repertorio :  La Creazione  (Haydn), Stabat Mater ( Dvorak, Rossini), Elias (Mendelssohn), Biblische Lieder (Dvorak), ma con una predilezione per  Mozart, di cui interpreta le Messe, il Requiem e i Vespri.
La sua versatilità musicale le permette al tempo stesso di affrontare la musica contemporanea, come la prima esecuzione mondiale di Rêve de Silence (Christian Giger)  accompagnata dall’Orchestra Sinfonica del  Jura, o ancora le Songs for Harp and Voice  del compositore contemporaneo Ami Maayani che registra in Israele con Ruth Maayani, arpista della  New Israeli Opera Orchestra. Ha il privilegio di interpretare il Quartetto in fa# minore op.10 di Arnold Schönberg, accompagnata dal promettente Quartetto Byron.
Sotto il patronato di Zubin Mehta e Pierre Amoyal, incarna la Regina  Esther nell’Oratorio Ester (G.C. Lidarti) partitura del diciottesimo secolo andata perduta per duecento anni.

Tra i suoi numerosi progetti possiamo citare una tournee nell’isola La Réunion (Stabat Mater/Pergolesi-Gloria/Vivaldi; dir. P.Pavon).
crédits

Conformément à la loi française "informatique et libertés" (article 27 de la Loi n° 78.17 du 6 janvier 1978), vous disposez d'un droit d'opposition (art. 26), d'un droit d'accès (art. 34 à 38), d'un droit de rectification (art. 36) et d'un droit de suppression des données qui vous concernent.

Vous pouvez exercer ce droit en écrivant par mail à

contact@silviebendova.com

N’oubliez pas de mentionner la page Web et les données qui vous concernent et de laisser vos coordonnées.

Crédits

Conception du site et graphismes: Robin Lemmel

Site hébergé par néodomaine .com

ALL RIGHTS RESERVED